ROBERTO PIVA

Roberto Piva é nato a Verona nel 1967. Ha iniziato lo studio del saxofono presso il Corpo
Bandistico Musicale del proprio paese ed in seguito ha frequentato i corsi del M° Pepito Ros
col quale è arrivato al diploma nel 1999 presso il Conservatorio G.B.Martini di Trento.
Nel 2008 ha conseguito il Diploma di Musica Jazz sotto la guida del prof. Roberto Rossi
presso il Conservatorio di musica F:E dall’Abaco di Verona.
Nel 2015 ha conseguito, presso il Conservatorio F. Venezze di Rovigo, la laurea in “Musica
Jazz” sull’argomento “L’arte di Dexter Gordon” e avendo come relatore il prof. Marco
Tamburini.
Ha frequentato diversi corsi di perfezionamento con vari docenti prestigiosi come Bobby
Watson, Paolo Birro, Michele Calgaro, Robert Bonisolo, Kyle Gregory, Kurt Maas, Marco
Tamburini, Edoardo Rigoni, Stefano Onorati.
Ha partecipato ai corsi internazionali tenuti a Bassano del Grappa (VI) dalla New Manhattan
School di New York frequentando i corsi di Dick Oatts, Mike Abene e Charles Tolliver ed ha
seguito presso l’associazione Sienajazz di Siena, i corsi di Bruno Tommaso, Pietro Tonolo,
Mario Raja, Roberto Spadoni e Luca Bragalino.
Ha fondato il quartetto di saxofoni "Quarto Movimento" ed ha collaborato con il quartetto
"H.Berlioz" (gruppi musicali di stile classico).
Dal 1992 al 1996 ha svolto una intensa attività con l’orchestra da ballo professionistica “I
Melody”.
Dal 1996 al 2000 ha svolto una intensa attività con l’orchestra da ballo professionistica
“Roberto Tagliani & i Melody”.
Ha partecipato all’attività dei quartetti di saxofono “Ghost of the saxophone” e “Sax Fo(u)r
Sale” (gruppi musicali di stile jazzistico).
Nel 2002 ha partecipato con i gruppi di musica d’insieme della Scuola Thelonious di Vicenza
al Vicenza Jazz Festival.
Nel 2003 ha frequentato un corso per musiche da film promosso dalla fondazione AIDA
tenuto dal maestro Carlo Ceriani.
Ha frequentato presso il CSM di Verona il Btec (National Diploma in Popular Music), corso
nato in Inghilterra e reso possibile in Italia grazie alla collaborazione con il Gateshead
College.
Ha collaborato con vari gruppi musicali del veronese sia jazzistici che di musica leggera
come la Verona Improvisers Jazz Orchestra, la University Big Band, lo Stand Together
Group, la Basin Street Orchestra, la Free Spirits Band, la Swing Out Brothers Band, gli
Encore (Tributo ai Dire Straits) e collabora con la Jazzset Orchestra e con i Funkytown.
Con questi gruppi ha partecipato a varie manifestazioni tra le quali:

- Progetto Chievo-Brasil al Teatro Filarmonico (Vr) con Stand Together Group (2003);
- La registrazione di una puntata de “Il sabato nel villaggio” per Mediaset con Jazzset
Orchestra (2003).
- Jazz al Filarmonico (Vr) con Jazzset Orchestra con ospite Teddy Reno (2005).
- Jazz al Filarmonico (Vr) con Vr Improvisers Jazz Orchestra con ospite Gaetano
Riccobono (2005).
- Crociera del Jazz (su motonave Musica della compagnia MSC Crociere) con Jazzset
Orchestra con ospiti Renato Sellani, Gianni Basso, Bruno De Filippi e Gianni
Cazzola (2006).
- MantovaLive ai giardini dell’Esedra di Palazzo Tè (Mn) con Vr Improvisers Jazz
Orchestra con ospite Mauro Negri (2007).
- Musica in Villa (Castelnuovo del Garda - Vr) con Vr Improvisers Jazz Orchestra con
ospiti Mauro Negri e Marco Tamburini (2007).
- Lagarina Jazz Festival in Val Lagarina (Tn) con Vr Improvisers Jazz Orchestra con
ospite Robert Bonisolo (2007).
- Festival delle Muse (Cr) con Vr Improvisers Jazz Orchestra con ospite Emanuele
Parrini (2008)
- NonSoleJazzFestival di Malè (Tn) con Vr Improvisers Jazz Orchestra con ospite Tino
Tracanna (2008).
- Rimini Jazz ‘n Swing (Rn) con Jazzset Orchestra (2008).
- Festival internazionale del violino di Salò (Bs) con Vr Improvisers Jazz Orchestra
con ospite Emanuele Parrini (2008).

Nel 2007 ha partecipato al festival “Verona Jazz” sia in veste di strumentista che di
arrangiatore con la classe di musica d’insieme del Conservatorio di Verona, collaborando
con il prof. Salvatore Maiore e nell’anno seguente con il prof. Roberto Rossi.
Nel 2014 e nel 2015 ha fatto parte della “Venezze Big Band”, orchestra del Conservatorio di
Rovigo, con la quale ha potuto collaborare con vari artisti del panorama jazzistico italiano
come Ambrogio De Palma, Marco Tamburini, Nico Gori, Stefano Paolini, Stefano Senni,
Fabio Petretti, Pierluigi Mingotti, Stefano Onorati e Marcello Tonolo.
Collabora inoltre con il quartetto di saxofoni “Sax Fever” per il quale scrive e arrangia molti
brani dei loro spettacoli.
Ha svolto e svolge tuttora una intensa attività didattica presso varie scuole private veronesi.
Dal 1995 al 1997 ha insegnato saxofono presso la Scuola Civica A. Toscanini di
Castel’D’Azzano (VR).
Dal 1998 al 2005 ha insegnato saxofono e clarinetto presso l’Associazione Woodstock di
Villafranca (VR).
Dal 1997 al 2007 è stato titolare della cattedra di saxofono presso l’Accademia d’Arti
Discanto di Sommacampagna (VR).
Dal 1999 insegna nei corsi di integrazione musicale della Scuola Media Statale C.Battisti di
Verona (ora Istituto Comprensivo 04 VR P.te Crencano-Quinzano-Avesa).
Dal 1999 al 2006 ha insegnato nei corsi di orientamento musicale organizzati
dall’associazione AMBAC, patrocinati dalla regione Veneto, presso il Corpo Bandistico di
Zevio (Vr) Lì 11/07/2016
3
Povegliano V/se.
Dal 1996 al 2012 ha insegnato nei corsi di orientamento musicale organizzati dall’AMBAC e
patrocinati dalla regione Veneto presso il Corpo Bandistico di Quaderni (Vr).
Dal 2006 al 2007 ha insegnato nei corsi di integrazione musicale organizzati dall’Istituto
Comprensivo 02 di Verona (Saval – Parona) e nel 2015 vi è tornato per ricoprire le stesse
mansioni.
Dal 2006 al 2009 ha insegnato nei corsi di orientamento musicale organizzati dal Corpo
Bandistico di Sommacampagna.
Dal 2009 insegna saxofono nei corsi organizzati dall’associazione SIMEOS di Verona.
Dal 2009 al 2012 è stato titolare della cattedra di saxofono e clarinetto del Centro
Educazione Artistica (CEA) di Valeggio sul Mincio (Vr).
Dal 2010 è titolare della cattedra di saxofono presso il Centro Avviamento alla Musica
(CAM) di S. Giovanni Lupatoto (Vr).
Dal 2000 insegna nei corsi di orientamento musicale organizzati dall'AMBAC patrocinati
dalla regione Veneto presso il Corpo Bandistico di Mozzecane (Vr)
Dal 2003 al 2013 è stato direttore del Corpo Bandistico Città di Mozzecane per il quale ha
curato tutti gli arrangiamenti degli spettacoli “Disney Together”, “Music Movie” e “Disco
Party”.


Incisioni discografiche:
Con “Corpo bandistico di Quaderni” VR: La banda in piazza (1985)
Con Orchestra Melody: Musica che verrà (1995)
Vai (1996)
Con Roberto Tagliani e i Melody: Baciotti e Pizzicotti (1998)
Con “Jazzset Orchestra”: JSO 1998 (1998)
JSO 2002 (2002)
Rimini Jazz’n Swing (2008)
JSO 2011 (2011)
Con “Vr Improvisers Jazz Orchestra”: Live 2002 (2002)
E se domani (2008)
Con “University Big Band”: Swingin’ with Basie (2005)

Pubblicazioni editoriali

- Roberto Piva presenta: ballabili per saxofono contralto solista (Ed. Bluesax).
- Muchacha (cha cha cha per banda) (Ed. Eufonia).
- Brani per Junior band e Formazioni di Scuole Medie (Ed. Wicky Music).
Presso le Edizioni musicali Display ha inoltre pubblicato vari brani originali, elaborazioni ed
adattamenti per quartetto di saxofoni e per banda.

Descrizione immagine